Droga in casa: i carabinieri trovano cocaina e hashish: arrestato un 34enne ad Aprilia

L’operazione dei carabinieri che nell’ambito di un servizio per contrastare il traffico e lo spaccio di sostanze stupefacenti hanno eseguito una perquisizione domiciliare, anche con i cani antidroga, in casa del giovane

Nascondeva droga in casa il giovane di 34 anni arrestato nella giornata di ieri dai carabinieri ad Aprilia.

L’operazione dei militari della locale stazione, in collaborazione con i colleghi del nucleo cinofili di Roma Santa Maria di Galeria, nel corso di un predisposto servizio volto a contrastare il fenomeno del traffico e dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso della perquisizione domiciliare che i carabinieri hanno eseguito nell’abitazione del 34enne, sono stati trovati 6,3 grammi di cocaina e 4 grammi di hashish insieme al materiale per il taglio e il confezionamento delle dosi.

Quanto rinvenuto è stato posto sotto sequestro, mentre il giovane è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti; per lui sono stati disposti i domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Arpalo, Maietta lascia la clinica privata: trasferito di nuovo al San Camillo

  • Cronaca

    Sabaudia, al via la sosta a pagamento anche sul lungomare. Tutte le possibilità di abbonamento

  • Cronaca

    Primo Maggio in piazza, la città di Latina si prepara: spazio ai giovani e agli artisti

  • Cronaca

    Blitz antidroga dei carabinieri: trovate munizioni e stupefacente, due uomini in manette

I più letti della settimana

  • Frodi e riciclaggio: raffica di arresti. Tra i destinatari Pasquale Maietta

  • Operazione Arpalo, frodi e riciclaggio: 13 arresti. Il "sistema" di Pasquale Maietta

  • Scontro tra auto e moto a Trevi nel Lazio: muore un centauro di Latina

  • Frodi e riciclaggio, operazione di polizia e finanza: tutti i nomi degli arrestati

  • Fair play tra i 'Giovanissimi': l'arbitro gli assegna un rigore che non c'è e lui lo calcia fuori

  • Operazione Arpalo, il suicidio di Censi: nello studio ritrovato un carteggio con Colletti

Torna su
LatinaToday è in caricamento