Trovati con eroina e metadone, due uomini di Terracina arrestati dai carabinieri

L’operazione dei militari del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Caserta

Due uomini di Terracina sono stati arrestati dai carabinieri per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

L’operazione dei militari del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Caserta che hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato di un 59enne e di un 60enne, già noti alle forze dell’ordine, entrambi residenti nel comune sul litorale pontino.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due, a seguito delle perquisizioni personali e domiciliari, sono stati trovati in possesso di 0,5 grammi di eroina, e di 6 flaconcini, ognuno da 35 ml, di metadone. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. Per i due arrestati sono stati disposti gli arresti domiciliari a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco la prima mascherina senza elastici: l’idea di un giovane di Priverno

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

  • Coronavirus: nel Lazio 21 nuovi casi, in provincia 544 contagi totali

  • Coronavirus: nuovi contagi distribuiti nei comuni di Latina, Maenza, Priverno e Cisterna

  • Stagione balneare al via, si torna al mare anche a Sabaudia: tutte le regole e i divieti

  • Coronavirus: nel Lazio solo 12 nuovi contagi, in provincia le vittime salgono a 35

Torna su
LatinaToday è in caricamento