A folle velocità in auto, all’interno trovata la droga. Nei guai una coppia di giovani

Arrestato un giovane di 33 anni e denunciata una 19enne. I due fermati la notte scorsa a Santi Cosma e Damiano dai carabinieri dopo un breve inseguimento

Fermati mentre erano a bordo di un’auto sono stati trovati in possesso di droga. 

La notte scorsa i carabinieri, nell’ambito di predisposti servizi tesi ad infrenare i reati in materia di stupefacenti, hanno arrestato un 33enne di origini cilene per il reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti” e denunciato, per lo stesso reato, una 19enne di Formia che si accompagnava con lui. 

La coppia di giovani è stata intercettata dai militari mentre transitavano a velocità sostenuta a bordo di autovettura  lungo la s.p. Ausente a Santi Cosma e Damiano e fermata dopo un breve inseguimento. 

Nel corso delle perquisizioni personale e veicolare sono stati rinvenuti 4 grammi di cocaina già suddivisa in 12 dosi, un grammo di marijuana e un grammo di crack.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quanto scoperto è stato sequestrato mentre il 33enne arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Cassino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, controlli della polizia: scoperta parrucchiera che lavorava in casa. Denunciata

  • Coronavirus Latina: nel Lazio 2.642 positivi, ma ci sono 24 guariti nelle ultime 24 ore

  • Coronavirus, Latina piange la morte del ginecologo Roberto Mileti. E' la tredicesima vittima in provincia

  • Terracina, 250 mascherine donate al Comune. Il biglietto: "Dal vostro concittadino Gabriele Orlandi"

  • Coronavirus Latina: due morti e 20 contagi in più in provincia, nel Lazio 167 nuovi casi

  • Coronavirus, l'assessore regionale D'Amato: "Test rapido a tutti gli abitanti del Lazio"

Torna su
LatinaToday è in caricamento