Spaccia eroina ai giovani della provincia: 30enne denunciato dai carabinieri

Le indagini dopo il rinvenimento della droga in possesso di un 19enne di Roccagorga

Un giovane è stato denunciato dai carabinieri nell’ambito di servizi finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati concernenti gli stupefacenti. Si tratta di un 30enne di origini tunisine, in Italia senza fissa dimora, a cui i militari sono arrivati al termine di una specifica attività investigativa. 

Le indagini sono state avviate dopo che un 19enne di Roccagorga è stato trovato in possesso di 0,20 grammi di eroina. Ne sono scaturiti diversi servizi di osservazione, controllo e pedinamento “al termine dei quali - fanno sapere i carabinieri - riuscivano ad acclarare inconfutabili indizi” nei confronti del 30enne. 

Il giovane è ritenuto responsabile di “reiterate cessioni” di eroina negli ultimi 4 anni a giovani assuntori della provincia che venivano anche minacciati di non riferire informazioni di episodi che potevano essere a lui riconducibili. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente ad Aprilia, sono moglie e marito le due vittime travolte da un'auto in via La Cogna

  • Inseguimento e spari in strada: polizia esplode colpi contro l’auto dei rapinatori in fuga

  • Desirée, parla la mamma a Porta a Porta: "Con le cure obbligatorie sarebbe viva"

  • Non paga il pedaggio in autostrada, smascherato: danni per 10mila euro

  • Investimento mortale sui binari, sospesa la circolazione dei treni sulla Roma-Napoli

  • Latina: concorso pubblico per l’assunzione di tre figure a tempo indeterminato in Comune

Torna su
LatinaToday è in caricamento