Spaccio la notte di Capodanno: 44enne perquisito e trovato con l’hashish a Sabaudia

I controlli dei carabinieri la notte di San Silvestro: l’uomo denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Intensificati nella serata di Capodanno i controlli da parte dei carabinieri in tutta la provincia pontina. A Sabaudia un uomo è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti dopo essere stato trovato in possesso di hashish.

E’ accaduto nella serata di ieri, 31 dicembre, proprio nel corso di un’attività finalizzata alla prevenzione e repressione dei reati in violazione alle leggi in materia di stupefacenti. Il 44enne, di origini marocchine, nel corso di una perquisizione personale è stato trovato in possesso di circa 23 grammi di hashish.

Nel corso degli stessi controlli un altro uomo di 43 anni è stato identificato quale assuntore e, sottoposto anche lui ad una perquisizione perosnale, è stato trovato con 13 grammi di hashish acquistati proprio nei giorni scorsi dal 44enne.

La droga rinvenuta è stata posta sotto sequestro dai carabinieri. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente a Terracina, scontro tra due vetture. Ferita una donna incastrata in auto

  • Cronaca

    Pestaggio e gambizzazione, Renato Pugliese torna sul banco degli imputati

  • Cronaca

    Fondi, violento incendio in un appartamento: muore una donna

  • Cronaca

    Latina Scalo, ladri e vandali alla biblioteca comunale

I più letti della settimana

  • Mancati riposi obbligatori, multa salata per un autotrasportatore: 11mila euro

  • Autobus fermato dalla polizia a Caserta, salta la gita a Ninfa e Sermoneta

  • Muore all'improvviso mentre taglia l'erba: forse uno shock anafilattico

  • Il 70° Stormo nel reparto Pediatria del Goretti, in regalo uova ai piccoli pazienti

  • Aprilia, sposato due volte: 53enne processato per bigamia

  • Omicidio del boss Marino a Terracina, due case affittate in nero dai killer

Torna su
LatinaToday è in caricamento