Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Carabinieri spara alla moglie e si barrica con le figlie: il racconto di una testimone | IL VIDEO

 

Iniziano ad arrivare anche le prime testimonianze da via Collina dei Pini a Cisterna dove l’appuntato dei carabinieri Luigi Capasso è barricato da ore nella sua abitazione con le figlie di 13 e 8 anni dopo aver sparato alla moglie da cui si stava separando. 

Una ragazza di 20 anni che abita al quinto piano della palazzina ha raccontato di aver sentito gli spari questa mattina e di essersi poi affacciata al balcone. A terra vicino ai garage ha visto Antonietta Gargiulo che gridava aiuto. La giovane ha chiamato i soccorsi e i carabinieri. "Ho avuto paura - ha detto - non sapevo cosa fosse successo. Poi ho saputo che la donna ha detto ai carabinieri che era stato il marito”.

Carabinierie spara alla moglie e si barrica con le figlie - Gli aggiornamenti 

Potrebbe Interessarti

Torna su
LatinaToday è in caricamento