Spari in viale Nervi, avvertimento al rivale in amore: 42enne arrestato

L'episodio nell'agosto dello scorso hanno; secondo gli inquirenti l'uomo avrebbe esploso colpi contro l'auto e lo scooter della vittima per motivi passionali e di gelosia. Colpevole anche di un pestaggio per estorsione

È considerato il responsabile dei colpi esplosi contro uno scooter e una vettura in viale Pier Luigi Nervi nell’agosto del 2012; un gesto alla base del quale, secondo gli investigatori ci sarebbero motivi passionali. Ma non solo, avrebbe anche picchiato un 30enne vittima di un’estorsione.

È pesante la posizione di un uomo di 42 anni di Aprilia arrestato nella notte dai carabinieri del Norm – Aliquota radiomobile della compagnia di Latina, a lavoro insieme ai colleghi del reparto territoriale di Aprilia, che hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal tribunale di Latina.

Dopo oltre un anno di indagini, così, i militari sono riusciti a ricostruire quanto sarebbe accaduto, e perché, nella notte tra il 4 e 5 agosto in via Pier Luigi Nervi a Latina. In quell’occasione furono sparati 17 colpi di arma da fuoco ai danni di uno scooter e di una vettura di un giovane.

Secondo quanto si apprende, alla base del gesto ci sarebbe la gelosia del 42enne che avrebbe così voluto intimidire la vittima, il quale avrebbe cercato di riconquistare l’ex fidanzata nel frattempo aveva una relazione con l’arrestato. 

Non solo, ma nel corso dell’indagine, sono emersi degli elementi di responsabilità da parte del 42enne anche per un altro episodio violento, quello di una tentata estorsione nei confronti di un 30enne pestato a sangue sempre a Latina – nella circostanza la vittima riportò anche la frattura del setto nasale e tumefazioni sul viso ad opera dell’arrestato.

Infine, durante l’arresto, l’uomo ha anche tentato di disfarsi di un involucro contenente oltre 5 grammi di hashish. Per lui si sono aperte le porte del carcere; le accuse contro di lui sono varie tra cui estorsione, lesione e stalking.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

  • Corruzione in carcere, il detenuto parla dell'ispettore: "Quando vuole mangiare fallo mangiare subito"

Torna su
LatinaToday è in caricamento