Spara un colpo di pistola in aria, 44enne arrestato dai carabinieri a Sezze

L'episodio è accaduto nella serata di domenica 19 marzo nei pressi di piazza Ferro di Cavallo, nel centro del paese lepino. Sul posto i carabinieri allertati da alcuni cittadini

Un uomo è stato arrestato nella notte a Sezze dopo aver esploso un colpo di pistola in aria. 

Momenti di paura sono stati vissuti nella serata di ieri, domenica 19 marzo, nel centro del paese lepino nei pressi di piazza Ferro di Cavallo. 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, impegnati in un servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dei fenomeni di micro criminalità che stanno interessando la zona, allertati da alcuni cittadini. 

L’uomo, un 44enne di origini albanesi disoccupato e residente a Sezze, intorno alle 23.30 si era recato presso un bar, poi all’esterno del locale, per motivi che sono ancora in corso di accertamento, ha esploso in aria un colpo di pistola prima di allontanarsi a piedi facendo perdere le proprie tracce. 

Giunti sul posto, i carabinieri in breve tempo hanno rintracciato e bloccato l’uomo non poco distante. Sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di una pistola marca browing’s patent – fn modello 1910 semiautomatica di origine belga, calibro 7.65 completa di caricatore e con due proiettili. 

Quanto rinvenuto è stato sequestrato mentre il 43enne è stato arrestato per detenzione illegale di arma da fuoco, porto abusivo di armi ed esplosione pericolosa. Trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo.