Stalker del parroco di nuovo in azione, terzo arresto per una signora di Minturno

E' accaduto di nuovo nella giornata di ieri: la donna, 47 anni, è tornata in chiesa e si è scagliata contro il prete costringendolo ad allontanarsi. Sul posto i carabinieri, che l'hanno fermata e condotta ai domiciliari

E’ al suo terzo arresto la signora di 47 anni che ha preso di mira il parroco di Minturno. Dopo i due fermi del 12 e poi del 16 febbraio scorso, ieri pomeriggio la signora è tornata nella chiesa dell’Annunziata, a Minturno, ha aspettato la fine della messe e davanti a numerosi fedeli si è di nuovo scagliata contro il parroco costringendolo, ancora una volta, ad allontanarsi in fretta dalla chiesa.

I carabinieri sono intervenuti a seguito dell’ennesima segnalazione, hanno bloccato la signora e l’hanno condotta negli uffici del comando per effettuare gli accertamenti di rito. Poi hanno arrestato la donna per la terza volta accompagnandola presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, dove si trova in attesa dell’udienza di convalida.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina, 227 i contagiati in provincia. Nel Lazio 173 casi positivi in un giorno

  • Coronavirus Latina: 237 contagi in provincia, 195 casi positivi in più nel Lazio in un giorno

  • Coronavirus Latina: 193 i casi positivi nella provincia pontina, 1540 in tutto il Lazio

  • Coronavirus, controlli della polizia: scoperta parrucchiera che lavorava in casa. Denunciata

  • Terracina, 250 mascherine donate al Comune. Il biglietto: "Dal vostro concittadino Gabriele Orlandi"

  • Coronavirus Fondi: il termoscanner individua un positivo al Mof, 140 screening su casi sospetti

Torna su
LatinaToday è in caricamento