Minacciavano e perseguitavano le loro ex, due uomini finiti agli arresti

Gli episodi a Fondi e ad Aprilia. Nel primo caso un 54enne è ai domiciliari, nel secondo un 38enne è stato condotto in carcere

Ancora due arresti per il reato di stalking, questa volta a Fondi e ad Aprilia. Nel primo caso i carabinieri della stazione locale hanno arrestato un 54enne in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Latina per atti persecutori. La misura cautelare, richiesta dai carabinieri, scaturisce da una serie di violazioni commesse dall’uomo al quale era già stato notificato un provvedimento di divieto di avvicinamento all’abitazione e ai luoghi abitualmente frequentati dalla sua ex compagna. Al termine delle formalità di rito, il 54enne è stato ristretto ai domiciliari.

Ad Aprilia invece i carabinieri della stazione di Campoverde hanno arrestato e condotto in carcere un uomo di 38 anni, ritenuto responsabile di reiterati comportamenti violenti e persecutori nei confronti della sua ex moglie. La donna, in particolare, veniva molestata, pedinata, aggredita verbalmente e fisicamente e costantemente minacciata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Usura e spaccio, Antonio Di Silvio intercettato: "Io non sono uno zingaro come gli altri"

  • Usura, estorsione e spaccio: otto arresti. In carcere anche Antonio Di Silvio

  • Preso con due etti di cocaina dopo un inseguimento, in lacrime davanti al giudice

  • Furti di auto col trucco dello "spinotto": confessa uno dei ladri della banda

  • Violenta lite all’autolavaggio, tre arresti per tentato omicidio. Pestato un 48enne

  • Cinque chili di droga nascosta nell’armadio, impossibile dimostrare che era sua: assolto

Torna su
LatinaToday è in caricamento