Atti persecutori e volantini ingiuriosi, stalker arrestato

I fatti a Ss Cosma e Damiano. L'uomo ha più volte minacciato e molestato la 33enne e diffuso volantini lesivi della sua dignità. In casa e nell'auto trovate 4 sciabole, una tanica con residui di benzina e fiammiferi

Stalker di 53 anni arrestato a Santi Cosma e Damiano. L’operazione dei carabinieri della locale stazione nel pomeriggio di ieri.

Le indagini dei militari sono state avviate dopo le denunce della vittima, una donna di 33 anni e hanno permesso di riconoscere nell’uomo l’”autore di condotte persecutorie consistite in minacce gravi e molestie ripetute”.

Non solo, come accertato dai militari, il 53enne aveva anche diffuso anche volantini fortemente ingiuriosi e lesivi della dignità della vittima accrescendo in lei lo stato d’ansia e di profondo turbamento.

Durante gli ulteriori accertamenti, poi, i carabinieri in casa e nell’auto dell’uomo hanno anche trovato 200 volantini, quattro sciabole,nonché una tanica con residui di benzina ed una scatola di fiammiferi.

Dopo l’arresto e le formalità di rito, l’uomo è stato trasferito presso la casa circondariale di Casino, come disposto dall’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novembre 1985: l'atroce delitto di Rossella Angelico. Latina la ricorda intitolandole una rotonda

  • Maltempo, tragedia sfiorata: cade un albero su un'auto in transito

  • Operazione Astice secondo atto: nuovi arresti a Latina

  • Maltempo a Gaeta, “La Signora del Vento” danneggiata dalla forte mareggiata

  • Meteo a Latina: peggiorano le previsioni, l’allerta da gialla passa ad arancione

  • Terracina allagata e il maltempo non dà tregua: domani scuole chiuse

Torna su
LatinaToday è in caricamento