Li minaccia e distrugge le loro auto, in manette giovane a Latina

Aggrediva e intimoriva i familiari della sua ex compagna; dopo aver rotto i vetri delle loro vetture con una mazza da baseball è stato arrestato per stalking e danneggiamento

Già in passato si era reso responsabile di una serie di aggressioni, minacce e danneggiamenti perpetrati ai familiari della sua ex convivente.

Ma ieri, in seguito all’ultimo episodio, dopo aver distrutto i vetri delle auto delle vittime con una mazza, per lui sono scattate le manette.

I reati di cui si è reso responsabile sono quelli di stalking e danneggiamento. Si tratta di un giovane di 24 anni, C. S., arrestato dagli uomini della squadra mobile di Latina.

Il ragazzo già in passato aveva procurato delle lesioni ai familiari della sua ex compagna ai quali aveva anche rivolto delle gravi minacce di morte e danneggiato le vetture, intimando loro di non denunciare i fatti se volevano evitare ulteriori ripercussioni violente.

Ma per le vittime nella serata di ieri finalmente l’incubo è finito. Qualche ora prima dell’arresto il 24enne si era reso di nuovo protagonista di altri danneggiamenti distruggendo i vetri delle auto delle stesse persone con l’utilizzo di una mazza da baseball.

A quel punto gli agenti della squadra mobile si sono messi sulle sue tracce e dopo averlo individuato, ancora in possesso dell’arma usata, lo hanno immediatamente tratto in arresto.  

Al termine delle formalità di rito il giovane è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Questura in attesa del giudizio per direttissimo previsto presso il tribunale di Latina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva l'ordinanza della Regione Lazio: misure di prevenzione e profilassi

  • Incidente sulla Pontina: perde il controllo dell’auto, muore un uomo di 39 anni

  • Perdono il posto di lavoro: licenziate dopo 20 anni per "mancato superamento del periodo di prova"

  • Coronavirus, Comune di Sezze: “Due pullman in arrivo da Venezia. Situazione monitorata”

  • Accoltellato alla giugulare: salvato dalla Stradale sulla Pontina e soccorso dall'eliambulanza

  • Coronavirus, Regione: “Scuole chiuse nel Lazio e manifestazioni pubbliche vietate? Fake news”

Torna su
LatinaToday è in caricamento