Perseguita l’ex moglie nonostante il divieto, denunciato a Cori

Nonostante il divieto di avvicinamento alla donna che gli era stato imposto in conseguenza del suo atteggiamento persecutorio, l'uomo è stato sorpreso nei pressi della sua abitazione

Ancora un episodio di stalking in provincia di Latina, e ancora un altro episodio di stalking a Cori. Solo qualche giorno fa un uomo è stato arrestato per atti persecutori nei confronti dell’ex moglie. È di ieri invece la denuncia sempre nei confronti di un uomo corese sorpreso presso l’abitazione dell’ex coniuge, nonostante il divieto di avvicinamento alla stessa imposto dall’autorità giudiziaria in conseguenza del suo atteggiamento persecutorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: perde il controllo dell’auto, muore un uomo di 39 anni

  • Coronavirus, arriva l'ordinanza della Regione Lazio: misure di prevenzione e profilassi

  • Coronavirus, Comune di Sezze: “Due pullman in arrivo da Venezia. Situazione monitorata”

  • Coronavirus, Regione: “Scuole chiuse nel Lazio e manifestazioni pubbliche vietate? Fake news”

  • Sette etti di cocaina e un revolver nascosti in casa: blitz e arresto della squadra mobile

  • Camionista di Sezze denunciato dai carabinieri a Pordenone: guidava in stato di ebbrezza

Torna su
LatinaToday è in caricamento