Stalking a Scauri, perseguita l’ex per mesi dopo la separazione

Divieto di avvicinamento nei confronti di un 42enne che negli ultimi tre mesi ha ripetutamente molestato e minacciato l'ex moglie

Ancora un caso di stalking nel sud pontino. Dopo i due della scorsa settimana che hanno portato all’arresto di due uomini a Formia e Minturno, ora nei guai è finito un 42enne di Scauri.

Nei suoi confronti i carabinieri della locale stazione hanno dato esecuzione ad un’ordinanza cautelare di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dall’ex moglie emessa dall’autorità giudiziaria di Latina.

Il provvedimento è scattato in seguito ai reiterati atti persecutori che l’uomo ha avuto nei confronti della donna negli ultimi mesi.

Infatti, secondo quanto ricostruito dai militari dell’Arma al termine delle indagini, il 42enne, per motivi legati probabilmente alla recente separazione dall’ex moglie, negli ultimi tre mesi ha ripetutamente molestato e minacciato la donna cagionandole un perdurante stato d'ansia e di paura, costringendola anche ad alterare le proprie abitudini di vita.

Il provvedimento eseguito dai carabinieri impone all’uomo il divieto assoluto di sostare nei pressi dell’abitazione e dei luoghi frequentati dalla vittima ed altresì di comunicarvi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Sezze, prostituzione minorile: 50enne fa sesso con una ragazzina pagando la madre

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

  • Lavori sulle condotta idrica, Latina senza acqua giovedì 12 settembre

  • Garage a fuoco in via Geminiani: evacuato un palazzo. Intossicati alcuni residenti

  • Incidente sul lavoro a via Monti, lesioni compatibili con la caduta dal ponteggio

Torna su
LatinaToday è in caricamento