Stalking a Scauri, perseguita l’ex per mesi dopo la separazione

Divieto di avvicinamento nei confronti di un 42enne che negli ultimi tre mesi ha ripetutamente molestato e minacciato l'ex moglie

Ancora un caso di stalking nel sud pontino. Dopo i due della scorsa settimana che hanno portato all’arresto di due uomini a Formia e Minturno, ora nei guai è finito un 42enne di Scauri.

Nei suoi confronti i carabinieri della locale stazione hanno dato esecuzione ad un’ordinanza cautelare di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dall’ex moglie emessa dall’autorità giudiziaria di Latina.

Il provvedimento è scattato in seguito ai reiterati atti persecutori che l’uomo ha avuto nei confronti della donna negli ultimi mesi.

Infatti, secondo quanto ricostruito dai militari dell’Arma al termine delle indagini, il 42enne, per motivi legati probabilmente alla recente separazione dall’ex moglie, negli ultimi tre mesi ha ripetutamente molestato e minacciato la donna cagionandole un perdurante stato d'ansia e di paura, costringendola anche ad alterare le proprie abitudini di vita.

Il provvedimento eseguito dai carabinieri impone all’uomo il divieto assoluto di sostare nei pressi dell’abitazione e dei luoghi frequentati dalla vittima ed altresì di comunicarvi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novembre 1985: l'atroce delitto di Rossella Angelico. Latina la ricorda intitolandole una rotonda

  • Maltempo, tragedia sfiorata: cade un albero su un'auto in transito

  • Operazione Astice secondo atto: nuovi arresti a Latina

  • Maltempo a Gaeta, “La Signora del Vento” danneggiata dalla forte mareggiata

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Meteo a Latina: peggiorano le previsioni, l’allerta da gialla passa ad arancione

Torna su
LatinaToday è in caricamento