Perseguita una studentessa minorenne, stalker denunciato

I fatti a Campoverde. Per i carabinieri il 27enne è responsabile di aver più volte molestato e minacciato telefonicamente la ragazzina e di averla seguita vicino casa e scuola. A Sermoenta un 36enne perseguita la zia

Accusato di aver perseguitato una studentessa minorenne è stato denunciato dai carabinieri.

Con l’accusa di stalking, infatti, nel pomeriggio di ieri i militari della stazione di Campoverde hanno identificato e deferito in stato di libertà un giovane di 27 anni, incensurato residente proprio nella frazione di Aprilia.

Secondo quanto ricostruito dai militari, il giovane avrebbe reiteratamente molestato e minacciato telefonicamente la ragazzina.

Non solo, ma l’avrebbe anche seguita continuamente sia nei pressi della sua abitazione che vicino la sua scuola, tanto da causarle un perdurante e grave stato di ansia.

SERMONETA - Secondo caso di stalking in poche ore in provincia. A Sermoneta è stato denunciato un 36enne di Sezze accusato di aver perseguitato la zia. Le accuse nei suoi confronti sono di “atti persecutori e violazione di domicilio”. L'uomo avrebbe molestato e minacciato la donna fino ad arrivare a forzare la porta d’ingresso della sua abitazione

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla guida di una Smart a 145 km/h sulla Pontina: patente ritirata a un automobilista

  • Torna l’ora solare: lancette dell’orologio indietro, ecco quando spostarle

  • Infermiera caposala del Goretti rubava farmaci e ricette, condannata a due anni

  • Fatture false e riciclaggio: la Finanza scopre un'evasione da 100 milioni. Operazione tra Roma e Latina

  • Donna scomparsa da giorni a Doganella, l’appello dei familiari per ritrovarla

  • I “4 Ristoranti” di Alessandro Borghese sulla Riviera d’Ulisse: trionfa la Ricciola Saracena

Torna su
LatinaToday è in caricamento