Perseguita una studentessa minorenne, stalker denunciato

I fatti a Campoverde. Per i carabinieri il 27enne è responsabile di aver più volte molestato e minacciato telefonicamente la ragazzina e di averla seguita vicino casa e scuola. A Sermoenta un 36enne perseguita la zia

Accusato di aver perseguitato una studentessa minorenne è stato denunciato dai carabinieri.

Con l’accusa di stalking, infatti, nel pomeriggio di ieri i militari della stazione di Campoverde hanno identificato e deferito in stato di libertà un giovane di 27 anni, incensurato residente proprio nella frazione di Aprilia.

Secondo quanto ricostruito dai militari, il giovane avrebbe reiteratamente molestato e minacciato telefonicamente la ragazzina.

Non solo, ma l’avrebbe anche seguita continuamente sia nei pressi della sua abitazione che vicino la sua scuola, tanto da causarle un perdurante e grave stato di ansia.

SERMONETA - Secondo caso di stalking in poche ore in provincia. A Sermoneta è stato denunciato un 36enne di Sezze accusato di aver perseguitato la zia. Le accuse nei suoi confronti sono di “atti persecutori e violazione di domicilio”. L'uomo avrebbe molestato e minacciato la donna fino ad arrivare a forzare la porta d’ingresso della sua abitazione

Potrebbe interessarti

  • Tiziano Ferro si è sposato, nozze blindate nella sua villa di Sabaudia

  • Il mare di Terracina premiato dai pediatri: consegnata la Bandiera Verde 2019

  • La Notte della Luna: Achille Lauro e non solo, tutti gli eventi del 20 luglio

  • “Festival della Commedia Italiana” a Sabaudia: grande entusiasmo per la serata inaugurale

I più letti della settimana

  • Tiziano Ferro si è sposato, nozze blindate nella sua villa di Sabaudia

  • Latina, sentiti spari sulla Pontina: forse un tentato suicidio

  • Incidente sulla Pontina a Sabaudia: investito ed ucciso mentre è in bici. Caccia al pirata della strada

  • Grave incidente a San Felice Circeo: diversi i feriti tra cui due bambini

  • Sperlonga, malore mentre fa il bagno: muore un uomo di 55 anni

  • Ponza: malore in nave, non ce l’ha fatta il comandante soccorso in mare

Torna su
LatinaToday è in caricamento