Stragi del sabato sera, i controlli: 70% dei trasgressori sono giovani

Ancora una notte di lavoro per la polizia stradale che ha controllato 92 veicoli e altrettante persone; 3 quelle ubriache al volante; 5 le patenti ritirate, 15 le multe e 32 i punti decurtati

Novantadue veicoli controllati, 3 le persone sorprese ubriache al volante, 5 le patenti ritirate, 15 le multe e 32 i punti decurtati.

Sono i numeri di un’altra notte di controlli nel capoluogo pontino da parte degli agenti della polizia stradale che hanno presidiato le principali arterie di accesso alla citta per il consueto dispositivo estivo mirato a rafforzare il pattugliamento del territorio e diretto a prevenire le cosiddette “stragi del sabato sera”, con due posti di blocco realizzati anche grazie alla collaborazione dei colleghi dei distaccamenti di Aprilia e Terracina.

In totale sono stati controllati 92 mezzi e altrettanti conducenti; 3 sono quelli trovati positivi all’alcoltest con l’etilometro di cui due denunciati all’autorità giudiziaria ed un terzo, neopatentato, sanzionato con verbale di natura amministrativa. Altri due conducenti, inoltre, sono stati denunciati per rifiuto di sottoporsi agli accertamenti ospedalieri dopo che il precursore elettronico in dotazione aveva “fiutato” l’assunzione di sostanza stupefacente.

Cinque nel complesso le patenti ritirate per la successiva sospensione da parte della Prefettura.

Inoltre, sono 15 gli automobilisti  multati per ulteriori e diverse violazioni al codice della strada. Secondo quanto emerso anche dai controlli di ieri sera, sono soprattutto i giovani tra i 18 e i 32 i più frequenti trasgressori, a loro viene attribuito circa il 70%  delle violazioni accertate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I punti decurtati sono stati complessivamente 32. “Si ribadisce – concludono dalla polizia stradale - che con l’approssimarsi dei mesi estivi andrà intensificandosi l’opera di prevenzione e repressione posta in campo dalla Polizia Stradale di Latina per il contrasto delle velocità pericolose e della guida in stato di alterazione per assunzione di alcool o droghe”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco la prima mascherina senza elastici: l’idea di un giovane di Priverno

  • Stagione balneare al via, si torna al mare anche a Sabaudia: tutte le regole e i divieti

  • Incidente sull'Appia, scontro tra auto e moto: la vittima è Sacha Carnevale

  • San Felice Circeo, stagione balneare al via ma solo per prendere il sole: vietato il bagno in mare

  • Coronavirus: 5 nuovi contagi nel Lazio. Aumenta anche il numero delle persone guarite

  • Incidente stradale sull'Appia, muore un motociclista

Torna su
LatinaToday è in caricamento