Telelaser sulla Pontina, in una mattinata più di 200 multe

Il servizio predisposto ieri mattina dalla Stradale all'altezza di Aprilia su entrambe le carreggiate. In azione il nuovo dispositivo ultralight con digicam

Chi ieri mattina ha percorso la Pontinia sia in direzione nord che sud ha di sicuro notato gli agenti della polizia stradale piazzati sulla complanare della 148 con tanto di telelaser. Quello utilizzato ieri è un nuovo dispositivo, il telelaser ultralight con digicam, una tecnologia avanzata che consente di "catturare"  tutti i mezzi che superano il limite previsto di 90 chilometri orari anche di notte grazie ai raggi infrarossi. 

E i risultati si spiegano con i numeri: tra le 8 e le 13 sono 220 le foto scattate ad auto, tir e due ruote che hanno sorpassato il limite, in alcuni casi arrivando anche a 190 chilometri orari. Ad utilizzare per primi, in provincia di Latina, il nuovo dispositivo sono stati gli agenti del distaccamento di Aprilia. 

125 le contravvenzioni elevate sulla carreggiata sud, le restanti su quella opposta. Un servizio che proseguirà grazie a una precisa pianificazione degli interventi, in particolare sulla Pontinia che detiene il triste primato degli incidenti mortali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Daniele Nardi: a un anno dalla scomparsa la moglie racconta l'impresa sul Nanga Parbat

  • Incidente sulla Pontina: perde il controllo dell’auto, muore un uomo di 39 anni

  • Coronavirus, Comune di Sezze: “Due pullman in arrivo da Venezia. Situazione monitorata”

  • Coronavirus, Regione: “Scuole chiuse nel Lazio e manifestazioni pubbliche vietate? Fake news”

  • Sette etti di cocaina e un revolver nascosti in casa: blitz e arresto della squadra mobile

  • Pontina, colpito da un malore mentre è alla guida, muore un automobilista

Torna su
LatinaToday è in caricamento