Pretende 20 euro al giorno dall'ex compagna. Lei si rifiuta e viene presa a calci e pugni

L'assurda vicenda si è consumata nel sud pontino. L'uomo pretendeva di essere mantenuto con una somma fissa al giorno. E' stato denunciato per tentata estorsione e lesione. La donna è finita in pronto soccorso

Un'assurda vicenda quella che si è consumata a Santi Cosma e Damiano dove una donna di 34 anni è stata vittima delle incessanti richieste e dei comportamenti violenti del suo ex compagno.

Quest'ultimo, un uomo di 47 anni, è stato denunciato per tentata estorsione e lesioni personali. Gli accertamenti sono stati compiuti dai carabinieri del comando stazione di Santi Cosma e Damiano che, dopo aver raccolto la denuncia della donna, hanno ricostruito quanto accaduto. 

Secondo quanto accertato, dopo la fine della relazione tra la 34enne del posto e il 47enne di Scauri, quest'ultimo avrebbe iniziato a pretendere la somma di 20 euro al giorno. In sostanza, pretendeva di essere mantenuto con una somma fissa giornaliera. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le sue non sarebbero state normali richieste ma vere e proprie minacce. All'ennesima intimidazione subita la donna ha minacciato di sporgere denuncia. La reazione del 47enne è stata quella di colpirla con calci e pugni, che hanno costretto la malcapitata al trasporto in pronto soccorso all'ospdale di Formia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, controlli della polizia: scoperta parrucchiera che lavorava in casa. Denunciata

  • Coronavirus Latina: nel Lazio 2.642 positivi, ma ci sono 24 guariti nelle ultime 24 ore

  • Coronavirus, Latina piange la morte del ginecologo Roberto Mileti. E' la tredicesima vittima in provincia

  • Terracina, 250 mascherine donate al Comune. Il biglietto: "Dal vostro concittadino Gabriele Orlandi"

  • Coronavirus Latina: due morti e 20 contagi in più in provincia, nel Lazio 167 nuovi casi

  • Coronavirus, l'assessore regionale D'Amato: "Test rapido a tutti gli abitanti del Lazio"

Torna su
LatinaToday è in caricamento