Irrompe armato nella San Paolo, arrestato mentre tenta la rapina

Il ladro ha fatto irruzione nell'istituto di credito di via Cerveteri con in mano una pistola. Bloccato dagli agenti della volante di Latina quando ancora si trovava all'interno

L'ingresso della San Paolo di via Cerveteri

Tentata rapina oggi intorno alle 13, proprio in prossimità dell’orario di chiusura, presso la banca Intesa San Paolo che si trova lungo via Cerveteri a Latina.

A fare irruzione nell’istituto di credito una persona armata di pistola, poco dopo fermata dagli agenti della volante, tempestivamente arrivati sul posto.

L'uomo, un 51enne di Nettuno, è entrato all'interno della banca, dopo di che ha disarmato il vigilantes e minacciato il direttore intimandogli di consegnargli il denaro.

Il tutto è durato solo pochi minuti; paura e panico per quanti erano presenti sono finalmente svaniti quando gli agenti hanno fatto irruzione nell'istituto di credito.

Con professionalità e sangue freddo hanno così bloccato il malvivente, lo hanno immobilizzato e disarmato quando anocra si trovava all'interno della San Paolo.

Il colpo è stato così sventato e il ladro arrestato in flagranza di reato.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco la prima mascherina senza elastici: l’idea di un giovane di Priverno

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

  • Coronavirus: nel Lazio 21 nuovi casi, in provincia 544 contagi totali

  • Coronavirus: salgono a 549 i casi in provincia. Nel Lazio 20 positivi in più, i dati di tutte le Asl

  • Coronavirus: nuovi contagi distribuiti nei comuni di Latina, Maenza, Priverno e Cisterna

Torna su
LatinaToday è in caricamento