Tentata truffa con un falso incidente: chiede il risarcimento ma viene scoperto e denunciato

Un 48enne di Napoli denunciato dai carabinieri. La vittima un uomo originario di Santi Cosma e Damiano

Aveva denunciato alla propria compagnia di assicurazione un incidente stradale in realtà falso con l'auto di un uomo di 66 anni di Santi Cosma e Damiano, completamente ignaro di tutto. A quest'ultimo era stato addirittura chiesto un risarcimento dei danni in realtà mai causati. 

La tentata truffa è stata scoperta dai carabinieri al termine di una mirata attività di indagine. I fatti risalgono al 19 luglio del 2017. I carabinieri hanno ora individuato il responsabile. Si tratta di un uomo di 48 anni della provincia di Napoli, denunciato per il reato di tentata truffa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Daniele Nardi: a un anno dalla scomparsa la moglie racconta l'impresa sul Nanga Parbat

  • Incidente sulla Pontina: perde il controllo dell’auto, muore un uomo di 39 anni

  • Coronavirus, Comune di Sezze: “Due pullman in arrivo da Venezia. Situazione monitorata”

  • Sette etti di cocaina e un revolver nascosti in casa: blitz e arresto della squadra mobile

  • Pontina, colpito da un malore mentre è alla guida, muore un automobilista

  • Cosa fare a Carnevale? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento