Furto sventato da Caffettiamo, ladro in manette dopo la fuga

Aveva tentato il colpo al locale di via Emanuele Filiberto ma, dopo essere stato inseguito prima da una guardia giurata e poi dagli agenti della volante, è stato fermato e arrestato

È andato in fumo il furto tentato in un bar di via Emanuele Filiberto da un giovane di nazionalità tunisina di 24 anni.

L’intervento di una guardia giurata prima e di una volante della Questura di Latina hanno fatto saltare così i piani di A. H.

Era intorno all’1 della notte appena trascorsa quando è arrivata la chiamata al 113 della centrale operativa. La segnalazione parlava di una persona che stava cercando di scassinare l’ingresso del bar Caffettiamo.

Immediatamente gli agenti sono giunti su via Emanuele Filiberto, quando la loro attenzione è stata richiamata da una guardia giurata che stava impedendo la fuga del 24enne che prima aveva cercato di introdursi nel locale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grazie all’aiuto degli agenti della volante il ragazzo è stato fermato e successivamente identificato. Immediate per lui le manette.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sull'Appia, scontro tra auto e moto: la vittima è Sacha Carnevale

  • Violenza sessuale nello studio di una professionista, arrestato un giovane di 21 anni

  • Coronavirus Latina: dopo due giorni a zero, un nuovo caso in provincia. Calano i ricoverati

  • San Felice Circeo, stagione balneare al via ma solo per prendere il sole: vietato il bagno in mare

  • Coronavirus: 5 nuovi contagi nel Lazio. Aumenta anche il numero delle persone guarite

  • Coronavirus: un solo caso in provincia, 11 nel Lazio con 72 guariti in 24 ore

Torna su
LatinaToday è in caricamento