Tenta di incendiare un furgone parcheggiato, arrestato un minorenne a Sezze

E’ accaduto nel pomeriggio di ieri a Sezze; il giovanissimo con del liquido infiammabile ha cercato di dare fuoco ad un Fiat Ducato; poi la fuga durata poco: rintracciato è stato arrestato dai carabinieri

Ha tentato di incendiare un furgoncino parcheggiato il giovane non ancora maggiorenne di origini romene arrestato a Sezze.

I fatti sono accaduti nel pomeriggio di ieri.

Secondo quanto ricostruito dai militari, intorno alle 17 il ragazzo, per cause ancora in corso di accertamento, mediante l’utilizzo di un liquido infiammabile ha cercato di incendiare un Fiat Ducato parcheggiato in strada.

Solo le urla di una testimone lo hanno fatto desistere costringendolo alla fuga.

Scattato l’allarme, i carabinieri hanno immediatamente avviato le indagini e le ricerche che hanno permesso di rintracciare e bloccare il giovane non lontano dal luogo del rogo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arrestato per tentato incendio il minorenne è stato tradotto presso un centro di prima accoglienza di Roma. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco la prima mascherina senza elastici: l’idea di un giovane di Priverno

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

  • Coronavirus: nel Lazio 21 nuovi casi, in provincia 544 contagi totali

  • Stagione balneare al via, si torna al mare anche a Sabaudia: tutte le regole e i divieti

  • Coronavirus: nuovi contagi distribuiti nei comuni di Latina, Maenza, Priverno e Cisterna

  • San Felice Circeo, stagione balneare al via ma solo per prendere il sole: vietato il bagno in mare

Torna su
LatinaToday è in caricamento