Spinge l’auto della madre verso un dirupo; 27enne arrestato per tentato omicidio

I fatti a Spingo Saturnia al culmine dell'ennesima lite tra madre e figlio, poi arrestato dai carabinieri: con il suo autocarro ha urtato la vettura della madre spingendola per diversi metri facendola arrivare fino a pochi centimetri da un dirupo

Sperona l’auto della madre facendola arrivare sul ciglio di un dirupo: un giovane di 27 anni di Formia è stato arrestato nel pomeriggio per tentato omicidio. 

I fatti nella giornata di ieri a Spigno Saturnia al culmine dell’ennesima lite tra madre e figlio. 

Tutto è accaduto nella tarda mattinata quando il giovane, secondo la ricostruzione dei carabinieri, stava cercando di accedere all’interno della proprietà della donna per scaricarvi del materiale di risulta dal proprio autocarro, senza che lei lo avesse autorizzato.

Da qui è nata una discussione poi sfociata una violenta lite con la donna che ha cercato di fermare il figlio ponendosi con la propria auto all’ingresso della strada privata che porta all’abitazione; il giovane, con una manovra repentina, ha però urtato la vettura della madre spingendola per diversi metri fino a pochi centimetri da un dirupo. 

A questo punto, il 27enne, come ricostruito ancora dai militari, dopo aver scaricato il materiale si è dato alla fuga ma poco dopo è stato rintracciato dai carabinieri lungo la lungo la strada variante Formia-Cassino, in Spigno Saturnia, a bordo dell’autocarro.

Arrestato, e terminate le formalità di rito, il ragazzo è stato trasferito presso la casa circondariale di Cassino. La madre, accompagnata all’ospedale “Dono Svizzero” di Formia con un “trauma cranico non commotivo e stato d’ansia reattivo” e giudicata guaribile in giorni cinque. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fase 2, arriva l'ordinanza per le spiagge: si apre il 29 maggio. Ecco le regole

  • Coronavirus Priverno, cluster al centro dialisi: 14 i positivi. La Asl fa il punto della situazione

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Fase 2, la nuova ordinanza nel Lazio: dal 25 maggio riaprono le palestre, dal 29 gli stabilimenti

  • Coronavirus: salgono a 536 i casi in provincia, nel Lazio sono 3786 gli attuali positivi

  • Coronavirus, contagi a Priverno. Il sindaco spegne le polemiche: “Nessuna zona rossa”

Torna su
LatinaToday è in caricamento