Terracina, sorpreso a svaligiare un'abitazione sul lungomare Circe: arrestato

E' accaduto nella notte. Il ladro è finito in manette, bloccato dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile

Si era introdotto in un'abitazione sul lungomare Circe, a Terracina, ma è stato sorpreso e arrestato in flagranza di reato dai carabinieri. L'arresto è scattato nella notte a Terracina. In manette per furto aggravato un 26enne di nazionalità marocchina, D.M., già gravato da numerosi precedenti di polizia. I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile, nell'ambito di un'attività di prevenzione e contrasto ai reati contro il patrimonio, lo hanno notato e bloccato.

Il giovane ladro era riuscito a entrare nell'abitazione sul lungomare dopo aver forzato la porta d'ingresso. All'interno aveva trovato e rubato un orologio, una collanina e un misuratore di pressione. La refurtiva è stata però interamente recuperata dai carabinieri e restituita ai proprietari di casa, mentre il 26enne è stato temporaneamente ristretto nelle camere di sicurezza in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Priverno, cluster al centro dialisi: 14 i positivi. La Asl fa il punto della situazione

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

  • Coronavirus Latina: due nuovi casi positivi in provincia. Muore una donna al Goretti

  • Coronavirus, i contagi tornano a crescere: 7 nuovi casi da nord a sud della provincia

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

Torna su
LatinaToday è in caricamento