Terracina, maltempo: barca a vela rovesciata e un kite in difficoltà. Salvati tre uomini in mare

Giornata di intenso lavoro per la Guardia Costiera di Terracina. Soccorse tre persone rimaste in balìa delle onde

Una giornata di lavoro intenso per gli uomini della Guardia Costiera di Terracina a causa dell'improvvisa ondata di maltempo che si è abbattuta su tutta la provincia pontina, con forti raffiche di vento e mare grosso. Nel primo pomeriggio è arrivata la prima richiesta di soccorso in mare, inoltrata dalla Capitaneria di porto di Gaeta, per un kite surfista in difficoltà che si trovava a circa 300 metri dalla costa in zona Fondi. L'uomo, che non riusciva più a manovrare il kite a causa della rottura della vela, è stato soccorso.

Poco dopo una seconda segnalazione in mare per una barca a vela completamente rovesciata e due velisti di 30 anni in balìa delle onde. A bordo della motovedetta Cp 834 gli uomini della Guardia costiera hanno dunque raggiunto e salvato anche i due naufraghi. 

Risolti entrambi i soccorsi senza gravi conseguenze, l'Ufficio circondariale marittimo di Terracina ha contattato tutti i circoli velici e le darsene del circondario marittimo consigliando di rinforzare gli ormeggi e sconsigliare altre uscite in mare. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla guida di una Smart a 145 km/h sulla Pontina: patente ritirata a un automobilista

  • Aprilia, in due tentano di investire i carabinieri: i residenti lanciano vasi contro i militari

  • Infermiera caposala del Goretti rubava farmaci e ricette, condannata a due anni

  • Fatture false e riciclaggio: la Finanza scopre un'evasione da 100 milioni. Operazione tra Roma e Latina

  • Donna scomparsa da giorni a Doganella, l’appello dei familiari per ritrovarla

  • Aprilia, minacce di morte ai carabinieri in via Francia: convalidati i due arresti

Torna su
LatinaToday è in caricamento