Terracina, identificato il giovane trovato morto nel canale. Proseguono le indagini

Si tratta di un giovane di 33 anni di nazionalità indiana, bracciante agricolo. Ancora in corso gli accertamenti dei carabinieri per chiarire le cause della morte

E’ stato identificato l’uomo trovato senza vita nella serata di ieri nel canale Mortacino a Terracina. Si tratta di un giovane di 33 anni di origini indiane, Singh Baljinder. Dai primi accertamenti condotti dai carabinieri, il 33enne era un bracciante agricolo e viveva proprio nella zona di Terracina. 

La drammatica scoperta del corpo senza vita del giovane nel canale è stata fatta nella serata di ieri, lunedì 10 giugno; per recuperare il cadavere era stato necessario anche l'intervento dei vigili del fuoco al lavoro con l'ausilio di un gommone. 

Sono ancora in corso le indagini da parte dei carabinieri di Terracina per chiarire le cause della morte del 33enne e come sia finito in quel canale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco la prima mascherina senza elastici: l’idea di un giovane di Priverno

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

  • Coronavirus Latina: due nuovi casi positivi in provincia. Muore una donna al Goretti

  • Coronavirus: nel Lazio 21 nuovi casi, in provincia 544 contagi totali

  • Coronavirus: salgono a 549 i casi in provincia. Nel Lazio 20 positivi in più, i dati di tutte le Asl

Torna su
LatinaToday è in caricamento