Rapina una parafarmacia a Terracina: fugge ma viene rintracciato dai carabinieri

E' accaduto questa mattina. L'uomo, 39enne del luogo, ha minacciato i dipendenti con un coltello e si è fatto consegnare il denaro in cassa

Rapina e arresto questa mattina a Terracina. Presa di mira una parafarmacia del luogo, dove un uomo oggi ha fatto irruzione e, sotto la minaccia di un coltello, ha costretto i diependenti a consegnare il denaro contenuto in cassa, davanti ad alcuni clienti che in quel momento si trovavano nell'esercizio commerciale. Poi si è dileguato con la somma di 130 euro. 

Immediatamente è stato lanciato l'allarme ai carabinieri che hanno avviato le riceche del fuggitivo. I militari del nucleo operativo e radiomobile lo hanno rintracciato e sottoposto a fermo di polizia giudiziaria. Si tratta di un 39enne del luogo, gravemente indiziato di rapina aggravata. L'uomo, dopo le formalità di rito, è stato trasferito in carcere a Latina. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • Corruzione in carcere, il detenuto parla dell'ispettore: "Quando vuole mangiare fallo mangiare subito"

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

Torna su
LatinaToday è in caricamento