Rapina e picchia la madre, poi scappa con la sua complice: denunciati due giovanissimi

L'aggressione risale al 21 marzo scorso. Dopo un'indagine i carabinieri hanno identificato e denunciato a piede libero una coppia di ragazzi per rapina aggravata

Ha aggredito a calci e pugni la madre e poi si è impossessato del suo telefono cellulare, scappando poco dopo con la sua complcie. L'inquietante episodio è avvenuto a Terracina, I carabinieri, a conclusione di un'attività di indagine, hanno identificato e denunciato a piede libero per il reato di rapina aggravata, una coppia di giovani: A.M., 20 anni di Fondi, e C.S., 27 anni, di Frascati.

I due il 21 marzo scorso hanno selvaggiamente picchiato la madre del ragazzo causandole lesioni guaribili in 10 giorni. Poi hanno rapinato la donna del suo cellulare e si sono dileguati. Il telefono è stato successivamente recuperato e restituito alla signora.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Picchia e rapina i genitori per comprare la droga, in manette un 28enne di Latina

  • Cronaca

    Formia, rubano un cellulare a una studentessa a bordo del treno: arrestati tre minori

  • Cronaca

    Giustizia, dipendenti in stato di agitazione. "Il presidente del Tribunale ci ignora"

  • Cronaca

    Cronisti e minacce di querele, domani sit in Tribunale nel processo per lottizzazione abusiva a Sperlonga

I più letti della settimana

  • Giro d'Italia, le tappe della corsa in provincia. I percorsi alternativi per gli automobilisti

  • Giro d'Italia, il cronoprogramma: passaggi e orari delle tappe in provincia

  • Morte del cane Lucky, l'aguzzino condannato a otto anni di carcere

  • Incidente a Sezze: 20enne guidava l'auto del padre senza patente e dopo aver assunto droga

  • Giro d’Italia 2019, arrivo a Terracina: strade chiuse e variazioni alla viabilità il 15 maggio

  • Giro d’Italia 2019: quinta tappa nella provincia pontina. Come seguire la Corsa Rosa

Torna su
LatinaToday è in caricamento