Terracina, aule al gelo alla scuola Bragazzi: tecnici al lavoro

Il chiarimento dell'assessore ai Lavori Pubblici: il problema dovuto a un guasto del contatore Italgas

Riscaldamenti spenti alla scuola elementare Bragazzi di Terracina. Le aule erano gelate, alcuni bambini hanno seguito le lezioni con i cappotti addosso e i genitori hanno protestato lamentando un problema che andava avanti da tempo. Il Comune ora chiarisce, per voce dell'assessore ai Lavori Pubblici Luca Caringi, che il mancato funzionamento dell'impianto di riscaldamento era dovuto a un guasto al contatore esterno dell'Italgas.

"Questa mattina - spiega l'assessore - i tecnici di Italgas hanno provveduto alla sostituzione del contatore difettoso e l’impianto di riscaldamento è tornato a funzionare. L’insufficiente pressione del gas erogato dal contatore Italgas non consentiva al bruciatore della caldaia di lavorare a dovere. C’è la possibilità che il bruciatore, a causa dell’inconveniente, possa aver subito dei danni, ragione per cui abbiamo già ordinato un nuovo bruciatore che verrà installato a breve al fine di assicurare la piena efficienza dell’impianto di riscaldamento”.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso al Senato, 30 posti da assistente parlamentare: come candidarsi

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Preso con 30 chili di droga confessa al giudice: "La trasportavo per conto di altre persone"

  • Maxi furto in gioielleria con la figlia: arrestata ladra seriale ricercata dalla polizia

  • In auto con 30 chili di droga: corriere fermato a Terracina e arrestato

  • Processo Arpalo, in una pen drive le prove del riciclaggio di denaro di Maietta e soci

Torna su
LatinaToday è in caricamento