Terracina: sorpreso a cedere eroina, controllato e trovato con altra droga

Lo stupefacente rinvenuto nel corso di una perquisizione domiciliare. Agli arresti un 36enne

Un uomo di 36 anni è stato arrestato ieri, 15 febbraio, dai carabinieri di Maenza nel corso di un attività per il contrasto allo spaccio di droga. All’uomo, di origini indiane e domiciliato a Terracina, i militari sono arrivati al termine di mirati servizi di osservazione, controllo e pedinamento. 

L’uomo è stato sorpreso dai carabinieri dopo aver ceduto ad un  tossicodipendente del luogo due dosi di eroina, dal peso di mezzo grammo ciascuna, recuperate nell’immediatezza. 

Nel corso della successiva perquisizione domiciliare nella sua abitazione sono stati trovati altri 2 grammi della stesa sostanza, 5 grammi di hashish, un bilancio di precisione e il materiale per il confezionamento della droga, insieme a 20 euro ritenuti provento dell’attività di spaccio. 

Quanto trovato è stato sequestrato dai carabinieri che hanno arrestato l’uomo per spaccio di sostanze stupefacenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Daniele Nardi: a un anno dalla scomparsa la moglie racconta l'impresa sul Nanga Parbat

  • Latina, due rapine in un'ora: colpiti un alimentari e un tabaccaio. Pestaggio al titolare

  • Pontina, colpito da un malore mentre è alla guida, muore un automobilista

  • Mega incidente sull'Appia a Sabaudia, auto si ribalta: sei feriti

  • Traffico di auto e trattori rubati: altro colpo della polizia stradale alla banda

  • Sette etti di cocaina e un revolver nascosti in casa: blitz e arresto della squadra mobile

Torna su
LatinaToday è in caricamento