Tettoia abusiva per l’attività commerciale, denunciate due donne

L'operazione dei carabinieri a Monte San Biagio; le due donne di 39 e 55 anni deferite per concorso in costruzione abusiva in assenza di permesso a costruire in zona sottoposta a vincolo paesaggistico, sismico e delle belle arti

Operazione contro l’abusivismo edilizio dei carabinieri a Monte San Biagio che hanno denunciato due donne. Secondo quanto accertato dai militari le due donne di 39 e 55 anni sono responsabili dell’abusiva realizzazione di una tettoia, annessa ad un’attività commerciale del luogo, chiusa sui quattro lati, di circa 40 metri quadri e del valore di circa 10mila euro. Sono state denunciate per concorso in costruzione abusiva in assenza di permesso a costruire in zona sottoposta a vincolo paesaggistico, sismico e delle belle arti. 
 

Potrebbe interessarti

  • Sperlonga: una statua di sabbia e due palloni rossi giganti per l'uscita di "IT Capitolo Due"

  • Nuova disinfestazione contro le zanzare a Latina: tutte le date e le zone interessate

  • Per Ferragosto la tradizionale processione della Madonna Stella Maris, ma non in mare

  • Sabaudia smart beach, rivoluzione sul lungomare: “Più sicuro e a portata di click”

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Perugia, muore un 48enne di Latina

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Cisterna, panico dopo la festa di San Rocco: ruba un'auto e a folle velocità attraversa l'isola pedonale

  • Incidente sulla Frosinone-Mare, si aggrava il bilancio delle vittime: muore anche Elisa Sperduti

  • Controlli del Nas negli alloggi per anziani: chiuse tre strutture a Sezze

  • Ispezioni nei ristoranti: chiuso un take away al Circeo, sequestri in una pizzeria-kebab di Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento