Aggrediscono tifosi dell'Avellino all'aeroporto: 14 ultras del Latina denunciati

E' accaduto di ritorno da una trasferta in Sardegna. Tra le due tifoserie screzi fino alla violenza aggressione da parte dei latinensi

(immagine di archivio)

Quattordici ultras del Latina calcio sono stati denunciati dalla polizia di frontiera all'aeoroporto di Fiumicino. I supporters latinensi erano di ritorno da una trasferta in Sardegna per la gara Latina-Budoni del 3 marzo scorso quando hanno aggredito alcuni tifosi irpini che si erano recati in Sardegna per la partita Castiadas- Avellino.

Tra le due tifoserie si sono creati i primi problemi all'aeroporto di Olbia, ma la situazione è degenerata quando i due gruppi hanno raggiunto l'aeroporto di Fiumicino. Qui gli ultras del Latina hanno picchiato i rivali utilizzando cinture e bastoni e sono stati bloccati solo dal tempestivo intervento della polizia di frontiera che ha evitato che la situazione degenerasse. I quattordici tifosi sono stati quindi identificati e denunciati e per loro è stata proposta la misura del Daspo.

Potrebbe interessarti

  • Saldi estivi 2019, manca poco al via. Ecco quando iniziano a Latina e nel Lazio

  • Fumo vietato sulla spiaggia, arriva l’ordinanza “smoke free”. Multe fino a 500 euro

  • Gaeta: al Porto Antico arriva “Seabin”, il maxi bidone galleggiante attira rifiuti

  • Arriva l’"Estate delle meraviglie": oltre 350 eventi in 150 comuni del Lazio

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Pontina, ferito un motociclista: atterra l'elisoccorso

  • Terremoto a Roma, scossa avvertita anche in alcune zone di Latina e provincia

  • Tragedia familiare sfiorata a Cisterna: madre e figli salvati dalla polizia

  • Due capodogli morti a Ponza: la mamma ha cercato di liberare il figlio da una rete da pesca

  • Blitz antidroga a Cisterna, pusher ingoia ovuli di cocaina: sequestri e arresto

  • Omicidio Marino, due pentiti raccontano in videoconferenza l’eliminazione del boss

Torna su
LatinaToday è in caricamento