Aggrediscono tifosi dell'Avellino all'aeroporto: 14 ultras del Latina denunciati

E' accaduto di ritorno da una trasferta in Sardegna. Tra le due tifoserie screzi fino alla violenza aggressione da parte dei latinensi

(immagine di archivio)

Quattordici ultras del Latina calcio sono stati denunciati dalla polizia di frontiera all'aeoroporto di Fiumicino. I supporters latinensi erano di ritorno da una trasferta in Sardegna per la gara Latina-Budoni del 3 marzo scorso quando hanno aggredito alcuni tifosi irpini che si erano recati in Sardegna per la partita Castiadas- Avellino.

Tra le due tifoserie si sono creati i primi problemi all'aeroporto di Olbia, ma la situazione è degenerata quando i due gruppi hanno raggiunto l'aeroporto di Fiumicino. Qui gli ultras del Latina hanno picchiato i rivali utilizzando cinture e bastoni e sono stati bloccati solo dal tempestivo intervento della polizia di frontiera che ha evitato che la situazione degenerasse. I quattordici tifosi sono stati quindi identificati e denunciati e per loro è stata proposta la misura del Daspo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso per lavorare in Senato: come candidarsi

  • Torna l’ora solare: lancette dell’orologio indietro, ecco quando spostarle

  • Ritrovato alla stazione Termini Valerio Federici, era scomparso da Aprilia il 15 ottobre

  • Aprilia, scomparso da casa Valerio Federici: l'appello per ritrovarlo

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Maxi frode con auto di lusso, l'operazione tocca Latina: un arresto a Terracina

Torna su
LatinaToday è in caricamento