Tornado a Terracina, Protezione Civile: “Grazie a tutti quelli che ci hanno aiutato”

Il ringraziamento del coordinatore Valenti ai ragazzi del suo nucleo e a quanti sono accorsi da tutta la provincia per il lavoro dopo la tromba d’aria del 29 ottobre che ha devastato la città. Poi un pensiero speciale a Serafino Pontillo

Grazie a tutti quelli che ci hanno aiutato”: sono le parole che il coordinatore della Protezione Civile del Comune di Terracina, Silviano Valenti, rivolge ai ragazzi del suo nucleo e a quanti hanno offerto il loro contributo per il lavoro svolto nei giorni immediatamente successivi alla tempesta che ha devastato la cittàUn ringraziamento di cuore rivolto a tutti coloro che hanno contribuito a soccorrere i cittadini e a mettere in sicurezza le zone di Terracina duramente colpite dal tornado del 29 ottobre scorso. Valenti ha evidenziato il ruolo esemplare svolto dagli uomini del suo nucleo e dai tanti accorsi da tutta la provincia (e anche fuori) per aiutare la città a risollevarsi dal terribile evento calamitoso che ha devastato il centro storico alto e basso, lungomare compreso.

“Voglio rivolgere i più sinceri complimenti a tutti i ragazzi del gruppo comunale Protezione Civile di Terracina e a tutti i volontari per il servizio svolto – dichiara Valenti – Uomini che hanno lavorato giorno e notte, accumulando fatiche e stanchezza. Niente turni, niente riposo. Solo tantissimo lavoro, assicurando il pieno supporto alla popolazione”.

“Mi piacerebbe elencarli uno per uno – prosegue Valenti – ma sono tanti e non vorrei dimenticarne alcuni. Un ‘grazie’ di cuore va anche a coloro che sono accorsi in grande numero anche da altre località della provincia: Associazione Nazionale Carabinieri, Associazione Nazionale Polizia di Stato, C.O.C. Circeo e Priverno, Falchi di Fondi, V.R. Formia e Latina, Nuclei di Protezione Civile di Priverno, Itri, Cisterna, Sperlonga, Lenola, Latina, Pontinia, Roccagorga, Vigili del Fuoco. Squadre di gente tosta, infaticabili lavoratori che, con la stanchezza ed il sonno arretrato, hanno dato un contributo enorme alla ripresa della città in tempi rapidi. Un ulteriore ringraziamento va all’Amministrazione Comunale tutta, al sindaco Procaccini, alle Forze dell’Ordine, e a tutto il personale degli uffici tecnici, senza i quali tutto questo non sarebbe stato possibile”.

Infine, il pensiero speciale per la figura di Serafino Pontillo, presidente dell’Associazione Nazionale Carabinieri e del Nucleo di Protezione Civile di Terracina, prematuramente scomparso nei giorni scorsi: “Un uomo vero, che fino all’ultimo ha svolto la sua missione in maniera impeccabile e il cui operato deve continuare a essere un esempio per tutti. Ancora una volta: grazie di cuore, non mi stancherò mai di ripeterlo”, conclude Valenti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Corden Pharma, sindacati e istituzioni contro i licenziamenti. Oggi trattativa in Unindustria

  • Cronaca

    Maestre assenti e nessuna sostituzione: alcuni bambini non entrano al nido

  • Cronaca

    Colosseo e Nicolosi nel mirino della polizia: controlli straordinari. Quattro stranieri espulsi

  • Cronaca

    Morte di Desirée Mariottini, regge l'accusa di omicidio per uno degli arrestati

I più letti della settimana

  • Pontina, cinque giorni di controlli con il telelaser

  • Licia Gioia non si suicidò, il marito accusato di omicidio volontario

  • Gomme invernali o catene a bordo: in vigore l’ordinanza, ecco le strade interessate

  • Terracina dopo il tornado: un concorso di idee per ridisegnare viale della Vittoria

  • Crisi Corden Pharma, vertice in Prefettura. Annunciati 192 esuberi e taglio stipendi

  • Operazione della squadra mobile, sgominata la banda: arresti per furti e spaccio

Torna su
LatinaToday è in caricamento