I radioamatori di Ondatelematica scendono in campo per aiutare i bambini indigenti

Organizzato il primo torneo di Calcio Balilla fra Radioamatori, riconosciuto dalla F.I.C.B. allo di raccogliere prodotti per i bambini meno fortunati. Si gioca domenica 23 novembre nel parco del museo storico di Piana Delle Orme

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Primo torneo di Calcio Balilla fra Radioamatori, riconosciuto dalla F.I.C.B. - Una nuova iniziativa benefica fortemente voluta da Roberto Di Lenola, presidente di A.O.T. Latina che sensibile ai problemi dell'infanzia, ha deciso di organizzare un torneo di Calcio Balilla fra Radioamatori allo scopo di raccogliere prodotti per l'igiene personale, Quaderni, cancelleria in genere per i bambini indigenti della zona.

Con forte spirito di gruppo, da tutto il Lazio, stanno aderendo all'iniziativa anche i Radioamatori di altre importanti associazioni. Il torneo di svolgerà domenica 23 novembre 2014, all'interno del parco del museo storico di Piana Delle Orme in Borgo Faiti (LT).

"Sono davvero felice di aver ricevuto tante adesioni dai colleghi Radioamatori del Lazio, questo dimostra che la nostra categoria è sempre unità, soprattutto, quando si parla di solidarietà" ha commentato Di Lenola che ha proseguito: "Ci divertiremo insieme per uno scopo comune ma allo stesso tempo ci sfideremo sul campo arbitrati da professionisti della Federazione Italiana Calcio Balilla con attrezzature professionali messe a disposizione da ASD Calcio Balilla Latina che ci ha supportato in questo evento".

Per maggiori informazioni http://www.aotlatina.it

Torna su
LatinaToday è in caricamento