Sicurezza del Pontone, lavori di manutenzione straordinaria del torrente a Gaeta

A darne notizia l'amministrazione di Cori: "Un intervento straordinario di pulizia, a carattere di prevenzione, che la nostra amministrazione realizza con fondi comunali. Con le prime forti piogge autunnali lo straripamento del Rio è diventato purtroppo un fenomeno frequente"

Al via i lavori di manutenzione straordinaria del Torrente Pontone. 

A darne notizia l’amministrazione di Gaeta. “La Ditta Pro. Lav. srl di Itri - si legge in una nota - ha aperto nei giorni scorsi il cantiere che provvederà ai lavori di rimozione dei detriti presenti nel fossato”

"Un intervento straordinario di pulizia, a carattere di prevenzione, che la nostra amministrazione realizza con fondi comunali, in attesa dell'opera complessiva di messa in sicurezza del Torrente - afferma il sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano -. Con le prime forti piogge autunnali lo straripamento del Rio è diventato purtroppo un fenomeno frequente con gravi conseguenze per i residenti della zona. 

Dall'inizio del nostro mandato amministrativo abbiamo dedicato ogni sforzo alla questione Pontone, relazionandoci continuamente con le istituzioni e con gli organi competenti, sollevando a più riprese la gravità dell'emergenza, reiterando l'appello ad intervenire al fine di evitare ulteriori perdite di vite umane e lesioni gravi alle persone, danni agli edifici, alle infrastrutture e al patrimonio ambientale, nonché la distruzione di attività socio-economiche. 

Abbiamo ottenuto un primo investimento regionale di 240.000 euro, che va ad aggiungersi ai 500.000 euro stanziati dal nostro Comune, per interventi di somma urgenza, non risolutivi però dell'emergenza stessa, che necessita di forti investimenti. Il Rio d'Itri/Torrente Pontone, che attraversa i territori dei Comuni di Gaeta, Formia ed Itri, esige, infatti, interventi di natura strutturale rilevanti che riguardano essenzialmente la messa in sicurezza di quei tratti del suddetto torrente seriamente compromessi negli ultimi anni da varie esondazioni. 

Massimo l'impegno e sempre alta l'attenzione della nostra Amministrazione sia su quest'ultimo  fronte che su quello delle attività di pulizia straordinaria del fossato, come dimostrano le attività poste in essere".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I lavori appena iniziati hanno un costo complessivo di 75.000 euro, finanziato dalle casse comunali. "Si tratta di un importante intervento di pulizia dall'alveo del Torrente per facilitare il deflusso delle acque che contribuirà a limitare le esondazioni - spiega l'Assessore alle Opere Pubbliche Pasquale Ranucci - Consisterà nella rimozione dei detriti dal letto del torrente: da uno studio effettuato dalla Ditta che eseguirà l'intervento in alcuni tratti il materiale depositato raggiunge un metro d'altezza! Dopo l'ottenimento delle autorizzazioni necessarie si procederà anche alla realizzazione delle gabbionate (ovvero muretti di sostegno), per il consolidamento degli argini del Torrente Pontone". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente nella notte sull'Appia, un morto e due feriti gravissimi

  • Coronavirus: nel Lazio 920 casi, 19 in più rispetto a ieri e 709 persone in isolamento domiciliare

  • Coronavirus, quattro nuovi casi positivi a Formia. L'annuncio del sindaco

  • Coronavirus Latina: i contagi crescono ancora, tre nuovi casi in provincia

  • Coronavirus, 28 nuovi casi nel Lazio. Regione: “In provincia di Latina positiva una bambina”

  • Terracina: rissa tra una ventina di giovani in un ristorante, arriva la polizia. Sei denunce

Torna su
LatinaToday è in caricamento