Vendita di un'auto sul web, l'acquirente paga 13mila euro ma era una truffa

Vittima un 42enne di Itri. L'indagine dei carabinieri ha portato a rintracciare i due responsabili di Latina

Due persone sono state identificate e denunciate per truffa dopo un'indagine condotta dai carabinieri. Vittima un uomo di 42 anni di Itri che, rispondendo a un'inserzione pubblicata su un sito internet, aveva preso contatti con due soggetti che si fingevano titolari di una concessionaria di auto di Latina. 

Il 42enne intendeva comprare un'auto e per perfezionare l'acquisto aveva versato una consistente somma di denaro, pari a 13mila euro. La vettura però non gli era mai stata consegnata e l'uomo si è quindi reso conto di essere rimasto vittima di una truffa. I carabinieri hanno quindi avviato un'indagine che ha consentito di individuare e denunciare i due responsabili, entrambi di Latina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenta lite all’autolavaggio, tre arresti per tentato omicidio. Pestato un 48enne

  • "Certificato pazzo" in cambio di soldi: un medico della Asl al centro del "sistema"

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: “Ho deciso di collaborare per non essere ammazzato"

  • Morto dopo un inseguimento notturno di una ronda, processo davanti alla Corte di Assise per omicidio

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: minacce anche per controllare il prezzo del pesce al mercato

  • "Certificato pazzo", primi interrogatori: un'arrestata ascoltata in ospedale

Torna su
LatinaToday è in caricamento