Truffano anziano fingendosi medici dell’Inps, denunciati due giovani

La vittima è un 82enne caduto nel raggiro di una coppia, un ragazzo di 30 e una ragazza di 28 anni della provincia di Siracusa. Qualificandosi falsamente come medici Inps sono riusciti a farsi consegnare 200 euro

Fingendosi per medici Inps hanno truffato un anziano spillandogli con l’inganno 200 euro.

La vittima è un uomo di 82 anni e i fatti si sono svolti a Roccagorga lo scorso 10 novembre.

Quel giorno i due giovani, un ragazzo di 30 e una ragazza di 28 anni entrambi della provincia di Siracusa, si sono presentati dall’anziano qualificandosi falsamente come medici Inps e dopo aver carpito la sua fiducia si sono fatti consegnare la somma di 200 euro.

I carabinieri della stazione di Roccagorga sono arrivati alla coppia a conclusione di una specifica indagine e l’hanno denunciata per concorso nel reato truffa. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novembre 1985: l'atroce delitto di Rossella Angelico. Latina la ricorda intitolandole una rotonda

  • Operazione Astice secondo atto: nuovi arresti a Latina

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Maltempo a Gaeta, “La Signora del Vento” danneggiata dalla forte mareggiata

  • Incidente sulla Pontina, maxi tamponamento fra 8 veicoli: code e traffico in tilt

  • Scomparso da tre giorni: ricerche a tappeto con l'elicottero dei vigili

Torna su
LatinaToday è in caricamento