Ripulisce il conto del suocero usando il suo bancomat: denunciato per truffa

E' accaduto a Maenza. Un 26enne di Priverno era riuscito, con una serie di raggiri, a farsi consegnare la carta bancomat

Con una serie di artifici e raggiri era riuscito a impossessarsi della carta bancomat del suocero, effettuando una lunga serie di prelievi negli sportelli atm di diversi istituti di credito. Al termine di un'attività investigativa, i carabinieri di Maenza hanno denunciato a piede libero, per il reato di truffa, un 26enne di Priverno.

Nell'arco degli ultimi otto mesi il giovane aveva effettuato almeno 30 prelievi dal conto del suocero, per un importo complessivo di 4.500 euro. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Sezze, prostituzione minorile: 50enne fa sesso con una ragazzina pagando la madre

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

  • Garage a fuoco in via Geminiani: evacuato un palazzo. Intossicati alcuni residenti

Torna su
LatinaToday è in caricamento