Ubriaco irrompe in un bar e minaccia titolari e clienti, poi aggredisce i carabinieri

I fatti in un locale a Borgo Faiti a Latina: denunciato il 39enne che dopo aver scardinato la porta di ingresso dell'esercizio commerciale se l'è presa con i presenti, poi si è scagliato contro i carabinieri intervenuti

Momenti di follia nella giornata di sabato 26 marzo all’interno di un bar di Borgo Faiti dove un uomo ubriaco si è scagliato contro titolari e clienti per poi aggredire anche i carabinieri

Per il 39enne di origini romene è scattata la denuncia

Provvidenziale, per riportare la calma, l’intervento dei carabinieri dopo la segnalazione giunta al 112. L’uomo, infatti, in evidente stato di ebrezza alcolica, dopo aver scardinato la porta di ingresso del locale ha iniziato ad inveire e minacciare con toni e modi violenti sia i titolari che gli avventori. 

Non solo, durante le fasi di trasporto presso la caserma del comando provinciale dei carabinieri, ha colpito con claci l’interno dell’abitacolo minacciando e tentando più volte di aggredire i militari. 

Successivamente i sanitari del 118 lo hanno accompagnato presso il pronto soccorso dove l’uomo ha rifiutato i sottoporsi ad ulteriori accertamenti sanitari allontanandosi dall’ospedale. Per lui la denuncia per danneggiamento e resistenza a Pubblico Ufficiale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Daniele Nardi: a un anno dalla scomparsa la moglie racconta l'impresa sul Nanga Parbat

  • Latina, due rapine in un'ora: colpiti un alimentari e un tabaccaio. Pestaggio al titolare

  • Pontina, colpito da un malore mentre è alla guida, muore un automobilista

  • Mega incidente sull'Appia a Sabaudia, auto si ribalta: sei feriti

  • Traffico di auto e trattori rubati: altro colpo della polizia stradale alla banda

  • Sette etti di cocaina e un revolver nascosti in casa: blitz e arresto della squadra mobile

Torna su
LatinaToday è in caricamento