Ubriaco picchia la moglie davanti ai figli, arrestato. Maltrattamenti e violenze quotidiani

Dopo la segnalazione al 113 l’intervento della polizia: la donna ha raccontato di subire le violenze da tempo, ma di non aver mai denunciato il marito, un uomo di 54 anni, per paura

Ubriaco dal mattino l'ha picchiata davanti ai figli: un uomo di 54 anni di origini tunisine è stato fermato dalla polizia dopo l’ennesimo episodio di violenza nei confronti della moglie

E’ accaduto nella serata di lunedì 11 giugno quando, intorno alle 20.40, due equipaggi della Squadra Volante sono intervenuti in via Eolie a Latina in seguito alla richiesta di aiuto al 113 da parte di una donna per una violenta lite in famiglia. Appena arrivati sul posto gli agenti hanno trovato un bambino di 10 anni in lacrime, figlio della coppia; all’interno dell’abitazione l’uomo, in evidente stato di ebbrezza, la moglie, visibilmente spaventata, e la figlia di 6 anni. 

La donna, che ha rifiutato di essere soccorsa dai sanitari del 118, ha raccontato alla polizia che il marito, ubriaco dalla mattina, l’aveva ingiurata minacciata e picchiata ripetutamente in presenza dei figli minori per tutta la giornata, e di subire maltrattamenti e violenza quasi quotidiane, ma di non aver mai denunciato l'uomo per paura di ritorsioni, temendo per la propria incolumità e per quella dei propri figli. 

In sede di denuncia ha poi riferito che le minacce, le percosse e le violenze si protraevano già da tempo e che a causa dei continui soprusi da parte del marito viveva “in uno stato di soggezione e inferiorità psichica”. Il 54enne fermato è stato accompagnato presso gli uffici della Questura ed identificato; dopo aver contattato pubblico ministero di turno, la polizia l’ha arrestato per il reato di maltrattamenti in famiglia aggravati in flagranza; è stato poi portato in carcere a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla guida di una Smart a 145 km/h sulla Pontina: patente ritirata a un automobilista

  • Aprilia, in due tentano di investire i carabinieri: i residenti lanciano vasi contro i militari

  • Infermiera caposala del Goretti rubava farmaci e ricette, condannata a due anni

  • Fatture false e riciclaggio: la Finanza scopre un'evasione da 100 milioni. Operazione tra Roma e Latina

  • Donna scomparsa da giorni a Doganella, l’appello dei familiari per ritrovarla

  • Aprilia, minacce di morte ai carabinieri in via Francia: convalidati i due arresti

Torna su
LatinaToday è in caricamento