Gira armato in centro e minaccia di uccidere i poliziotti: panico a Cisterna

L'uomo, 47 anni, è stato poi bloccato e denunciato a piede libero. L'arma era una replica di quella in dotazione alle forze dell'ordine

Girava armato in pieno centro cittadino e in preda a un forte stato di agitazione. E' accaduto questa mattina a Cisterna, dove un uomo di 47 anni è stato denunciato all'autorità giudiziaria. Il personale della squadra volante del commissariato del luogo è intervenuto dopo diverse segnalazioni arrivate al 113 che indicavano appunto la presenza di un uomo armato che girava in centro. 

Il 47enne è stato poi rintracciato dalla polizia nei pressi della stazione ferroviaria. Per pracauzione sono stati fatti allontanare tutti i cittadini presenti e gli operatori dell'equipaggio si sono avvicinati con cautela. L'uomo, con la pistola agganciata alla cintola, minacciava di ucciderli. Con un'azione rapida gli agenti sono riusciti a bloccarlo e a disarmarlo sequestrando la pistola, che si è poi rievelata una replica esatta di quelle in dotazione alle forze dell'ordine ma con canna occlusa. Per l'uomo è scattata quindi una denuncia a piede libero. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina, 227 i contagiati in provincia. Nel Lazio 173 casi positivi in un giorno

  • Coronavirus Latina: 237 contagi in provincia, 195 casi positivi in più nel Lazio in un giorno

  • Coronavirus, è morto il Paziente 1 di Fondi: era uno dei partecipanti alla festa di Carnevale

  • Coronavirus Latina: 193 i casi positivi nella provincia pontina, 1540 in tutto il Lazio

  • Coronavirus Fondi: il termoscanner individua un positivo al Mof, 140 screening su casi sospetti

  • Coronavirus, prima vittima a Latina: era un dipendente dell'Inps. Morto anche un anziano di Fondi

Torna su
LatinaToday è in caricamento