Usura, Cangemi: “Situazione preoccupante a Latina e nel Lazio”

La provincia pontina e Frosinone le più colpite. L'assessore regionale alla Sicurezza: "A fine mese presenteremo il report di un anno di attività del numero verde, con dati allarmanti"

Preoccupa il fenomeno dell’usura nella provincia di Latina. L’allarmante grido arriva direttamente dall’assessore alla Sicurezza della Regione Giuseppe Cangemi secondo il quale in tutto il Lazio l’usura “aumenta a 360 gradi”.

"A fine mese presenteremo il report di un anno di attività del numero verde, con dati allarmanti che mettono a nudo una situazione fino ad oggi sconosciuta anche agli addetti ai lavori – ha dichiarato Cangemi in occasione della presentazione di una proposta di legge contro l'usura insieme al presidente del Consiglio Mario Abbruzzese -. Non ci sono solo le provincie di Frosinone e Latina, che si pensava essere le più colpite, ma anche Roma ci preoccupa".

Una situazione che non può essere presa sotto gamba, che riguarda e getta un’ombra su tutto il territorio regionale.

Facendo riferimento al report che sarà presentato, l’assessore alla Sicurezza ha tenuto a precisare che "il lavoro è stato organizzato in maniera molto seria; abbiamo una suddivisione per sesso, anno, titolo di studio, professione e territorialità. Una mappa precisa divisa per territori, un documento importante e sconosciuto anche alle forze dell'ordine. Le provincie di Frosinone e Latina sono le più inquinate - preannuncia -, ma anche Roma sta registrando numeri preoccupanti".
 

Potrebbe interessarti

  • Fumo vietato sulla spiaggia, arriva l’ordinanza “smoke free”. Multe fino a 500 euro

  • Gaeta: al Porto Antico arriva “Seabin”, il maxi bidone galleggiante attira rifiuti

  • Reddito di cittadinanza, selezione dei navigator: l’elenco dei vincitori e degli idonei

  • Decennale dell'Adunata Nazionale degli Alpini: slitta la manifestazione a Latina

I più letti della settimana

  • Terremoto a Roma, scossa avvertita anche in alcune zone di Latina e provincia

  • Mariachiara muore dopo una settimana di coma: arresto cardiaco per un intervento al naso

  • Due capodogli morti a Ponza: la mamma ha cercato di liberare il figlio da una rete da pesca

  • Omicidio Marino, due pentiti raccontano in videoconferenza l’eliminazione del boss

  • Guasto a un treno sulla Roma - Napoli, passeggeri bloccati sull'Intercity soccorsi da Trenitalia

  • Fumo vietato sulla spiaggia, arriva l’ordinanza “smoke free”. Multe fino a 500 euro

Torna su
LatinaToday è in caricamento