Variante Q3, Nipaf di nuovo in Comune

Questa mattina i militari hanno acquisito nuova documentazione sull'iter che consentirà la realizzazione di una struttura commerciale da 25mila metri cubi

Vanno avanti gli accertamenti tecnico-urbanistici relativi alla variante della zona Q3 a Latina. Questa mattina i carabinieri del Nipaf, su delega del sostituto procuratore Giuseppe Miliano, sono tornati in Comune ed hanno acquisito ulteriore documentazione sull’iter che ha portato a predisporre una variante al Piano particolareggiato del quartiere Q3che consentirà la realizzazione di una struttura a destinazione commerciale per 25mila metri cubi a ridosso dell’hotel Garden.

L’operazione, almeno da quanto emerge dalle carte del progetto, porta la firma della società Latina Greeen Building, proprietaria del lotto di terreno da 17mila metri quadrati interessato all’operazione. La richiesta di variante prevede la costruzione di un immobile commerciale delle dimensioni di circa 25mila metri cubi, con una superficie coperta di 5.500 metri quadrati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Così, dopo una prima visita per verificare l’effettiva disponibilità degli atti, oggi gli uomini del Nipaf sono tornati a piazza del Popolo per acquisire copia della documentazione vale a dire gli atti e gli allegati relativi alle delibere approvate dalla Giunta il 28 dicembre scorso con le quali è stata licenziata la variante e sui quali la Procura della Repubblica vuole vederci chiaro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente nella notte sull'Appia, un morto e due feriti gravissimi

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Coronavirus, 14 casi nel Lazio. Regione: “A Terracina positivo un uomo del Bangladesh”

  • Coronavirus: nel Lazio 920 casi, 19 in più rispetto a ieri e 709 persone in isolamento domiciliare

  • Coronavirus, quattro nuovi casi positivi a Formia. L'annuncio del sindaco

  • Coronavirus Latina: i contagi crescono ancora, tre nuovi casi in provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento