Automobilisti “piloti”, controlli sulla Pontina: ritirate 9 patenti

Servizio della polstrada nella giornata di ieri con l’impiego veicolo in colori di serie attrezzato con l’apparecchiatura denominata “Provida 2000”: toccate punte oltre i 130km/h. Ritirate 9 patenti e decurtati 122 punti

Nove patenti ritirate e 122 punti decurtati. Questo è il bilancio di un servizio di controllo del territorio da parte della polizia stradale di Latina attuato nella giornata di ieri sulla Pontina, nel tratto compreso tra Borgo Piave e il limite della provincia.

I controlli di ieri, realizzati attraverso l’impiego veicolo in colori di serie attrezzato con l’apparecchiatura denominata “Provida 2000”, rientra nell’ambito di specifici servizi intensificati nelle giornate considerate tradizionalmente di “esodo estivo”.

Sono dunque 9 le infrazioni ai limiti di velocità contestate con picchi tra i 110 e i 136 km/h (velocità media) - ricordiamo che il limite è di 90Km/h -. Complessivamente risultano decurtati 122 punti patente.

“Si ribadisce - spiegano dal comando provinciale di Latina - che durante il corrente mese, caratterizzato da un normale aumento della mobilità dei cittadini, andrà intensificandosi l’opera di prevenzione e repressione posta in campo dalla Polizia Stradale di Latina per il contrasto delle velocità pericolose e della guida in stato di alterazione per assunzione di alcool o droghe con particolare riguardo alla grande viabilità provinciale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Daniele Nardi: a un anno dalla scomparsa la moglie racconta l'impresa sul Nanga Parbat

  • Latina, due rapine in un'ora: colpiti un alimentari e un tabaccaio. Pestaggio al titolare

  • Pontina, colpito da un malore mentre è alla guida, muore un automobilista

  • Sette etti di cocaina e un revolver nascosti in casa: blitz e arresto della squadra mobile

  • Estorsione a una donna, Costantino ‘Patatone’ Di Silvio condannato a due anni di carcere

  • Mega incidente sull'Appia a Sabaudia, auto si ribalta: sei feriti

Torna su
LatinaToday è in caricamento