Maltempo, forti raffiche di vento a Latina: alberi abbattuti e rami in strada

Tante le segnalazioni dalle zone centrali come da quelle periferiche del capoluogo. Grosso ramo in strada in viale Mazzini, interventi di rimozione in viale Michelangelo Buonarroti

Danni e disagi anche a Latina per il forte vento che da questa notte si sta abbattendo sul capoluogo e il resto della provincia. Numerose le segnalazioni soprattutto per rami e alberi caduti. 

Un grosso ramo questa mattina si è staccato precipitando proprio sulla strada in via Mazzini davanti al liceo Classico e al Vittorio Veneto; fortunatamente non si registrano feriti. Due episodi analoghi si sono verificati anche lungo via Mugilla, nei pressi della scuola elementare dell'istituto Frezzotti-Corradini: le grosse chiome, che in un caso hanno anche colpito una vettura in sosta, hanno ostruito il passaggio delle auto sulla sede stradale.

Un albero, invece, si è spezzato ed è crollato in piazza Santa Maria Goretti finendo su una delle giostre dei bambini mentre un secondo si è sradicato precipitando sul marciapiede, colpendo due auto parcheggiate. Stessa sorte per un albero lungo corso della Repubblica, nei pressi dell’incrocio con via Lago Asciughi, caduto sul marciapiede e per un altro che, in via Germania, ha travolto un palo della luce facendolo precipitare. 

Uomini della protezione civile e vigili urbani sono a lavoro in via Michelangelo Buonarroti chiusa nel tratto in direzione del centro per interventi di taglio e rimozione degli alberi. Segnalazioni sono arrivate anche dalle zone periferiche della città, tra le altre dalla Bassianese, da via Torre La Felce, via del Saraceno e dalla zona di Tor Tre Ponti, mentre in via Piave un gazebo di un bar è stato divelto dal forte vento e un grosso albero si è spezzato cadendo nel giaridno della facoltaà di Economia.  

Allerta meteo a Latina e nel Lazio 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente ad Aprilia, sono moglie e marito le due vittime travolte da un'auto in via La Cogna

  • Concorso al Senato, 30 posti da assistente parlamentare: come candidarsi

  • Desirée, parla la mamma a Porta a Porta: "Con le cure obbligatorie sarebbe viva"

  • "Madame furto" questa volta non si salva dal carcere: dai domiciliari finisce in cella

  • Non paga il pedaggio in autostrada, smascherato: danni per 10mila euro

  • Trovato con cocaina e hascisc ammette tutto: "Dovevo pagare debiti di droga"

Torna su
LatinaToday è in caricamento