Formia: villa confiscata alla camorra diventa la “Casa giusta”, consegnata alle tre onlus

Ieri pomeriggio la consegna delle chiavi della villa di Acquatraversa alle tre onlus vincitrici del bando e che la trasformeranno in un laboratorio sociale per l'inclusione delle persone diversamente abili e l'accoglienza di donne rifugiate e minori in condizioni di difficoltà

Le chiavi della villa di Acquatraversa a Formia, confiscata alla camorra e che ora diventa una “Casa giusta”, sono state consegnate ieri alle tre onlus vincitrici del bando. 

Una cerimonia avvenuta alla presenza del segretario comunale, di una delegazione di amministratori, tra cui l’assessore alle Politiche Sociali Giovanni D'Angiò, il coordinatore dell'ufficio di staff Luigi De Santis, il presidente della Commissione consiliare ai Beni Confiscati Giuseppe Bortone, e dei responsabili delle sigle affidatarie della concessione. 

Piscina, campo da bocce, due piani e decine di stanze, un terreno di oltre 2300 metri quadri affacciato sul mare: questa è la splendida villa confiscata alla camorra e assegnata nel 2000 al Comune di Formia. 

“L’Amministrazione - spiega il Comune - l’ha appena assegnata ad un’Associazione Temporanea di Scopo composta da tre onlus (“Alternata silos”; “Nuovo Orizzonte” e “L’Aquilone”) che per i prossimi anni trasformeranno l’immobile in un importante laboratorio sociale nel quale si lavorerà per l’inclusione delle persone diversamente abili e l’accoglienza di donne rifugiate e minori in condizioni di difficoltà”.

VILLA CONFISCATA ALLA CAMORRA: IL PROGETTO

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Primarie del Pd, si vota: urne aperte dalle 8 alle 20 anche a Latina e provincia

    • Cronaca

      Tragedia nel viterbese, geologo di Latina trovato morto nella selva del Lamone

    • Cronaca

      “Ottimo lavoro quello fatto a Berlino”: espulso un giovane egiziano a Terracina

    • Cronaca

      Furti di auto nel sud pontino, banda sgominata dai carabinieri. 24 i colpi tra Gaeta e Formia

    I più letti della settimana

    • Il mare a misura di bambino: ecco le sette spiagge pontine promosse dai pediatri

    • Finge gravidanza e compra una neonata: tre arrestati. La piccola salvata dalla Polizia

    • Incidente sulla Pontina, auto si ribalta dopo lo scontro con un'altra vettura

    • Rapina in villa, sequestrata e imbavagliata la signora delle pulizie

    • Rapina alla farmacia di Borgo Carso: due arresti della Mobile

    • Festa della Liberazione, a Latina le celebrazioni per il 25 aprile

    Torna su
    LatinaToday è in caricamento