Violenza sulle donne, ad Aprilia una convenzione con Centro Lilith e Croce Rossa

Ieri la firma del protocollo che completa il percorso di sostegno e assistenza alle donne vittime di violenza prevedendo l’impegno diretto dell’amministrazione

Una convenzione con la Croce Rossa Italiana e il Centro Donna Lilith per la gestione dei casi di maltrattamento e violenza contro le donne. L’iniziativa è del Comune di Aprilia, capofila del distratto socio sanitario Latina 1. L’atto ufficiale è stato sottoscritto ieri dal sindaco Antonio Terra alla presenza dei rappresentanti delle associazioni coinvolte e dell’assessore ai servizi sociali Eva Torselli.

Si tratta di un’iniziativa che completa il percorso di sostegno e assistenza alle donne vittime di violenza prevedendo l’impegno dell’amministrazione a corrispondere l’onere economico per la copertura delle spese dei volontari che presteranno assistenza sociale. La Croce Rossa sarà chiamata al servizio di trasporto e accompagnamento mentre il Centro Donna Lilith si occuperà della collocazione delle vittime di violenza presso le strutture di accoglienza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente ad Aprilia, sono moglie e marito le due vittime travolte da un'auto in via La Cogna

  • Inseguimento e spari in strada: polizia esplode colpi contro l’auto dei rapinatori in fuga

  • Desirée, parla la mamma a Porta a Porta: "Con le cure obbligatorie sarebbe viva"

  • Non paga il pedaggio in autostrada, smascherato: danni per 10mila euro

  • Investimento mortale sui binari, sospesa la circolazione dei treni sulla Roma-Napoli

  • Latina: concorso pubblico per l’assunzione di tre figure a tempo indeterminato in Comune

Torna su
LatinaToday è in caricamento