Fondi, palpeggia donna in strada: arrestato per violenza sessuale

Una ragazza del comune pontino dopo essere riuscita a divincolarsi dal violento approccio si è recata dai carabinieri per denunciare l'accaduto. L'uomo è finito in manette poco dopo

Era stata palpeggiata in pieno centro ma è riuscita a divincolarsi dal violento approccio sessuale e a denunciare l’accaduto ai carabinieri. L’episodio si è verificato nella serata di ieri in pieno centro a Fondi davanti agli occhi dei passanti.

Una ragazza camminava lungo la strada quando è stata avvicinata da un cittadino di nazionalità indiana, S. K. di 34 anni, che ha l'ha palpeggiata.

Fortunatamente la giovane fondana è riuscita a liberarsi dalle grinfie dell’uomo e a darsi alla fuga. Contattati i carabinieri la vittima ha raccontato loro quanto successo.

Subito sono iniziate le ricerche degli uomini del locale comando stazione coadiuvati dal Norm del comando compagnia di Gaeta che poco dopo hanno portato al ritrovamento del 34enne. Trasferito presso la casa circondariale di via Aspromonte a Latina, per lui l’accusa è di violenza sessuale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • Corruzione in carcere, il detenuto parla dell'ispettore: "Quando vuole mangiare fallo mangiare subito"

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

Torna su
LatinaToday è in caricamento