Aggressioni, maltrattamenti e violenza sessuale alla moglie: arrestato

E' accaduto a Priverno. I carabinieri hanno portato in carcere un cittadino rumeno di 49 anni

Lesioni personali aggravate e continuate e violenza sessuale. Un uomo di 49 anni, cittadino rumeno, è stato arrestato a Priverno in esecuzione di un’ordinanza cautelare in carcere emessa dal tribunale di Latina. I fatti contestati risalgono allo scorso giugno.

I carabinieri, al termine di un’attività investigativa, hanno accertato che l’uomo aveva ripetutamente maltrattato la moglie e l’aveva costretta ad avere rapporti sessuali. La donna era stata anche aggredita e malmenata, tanto da riportare diverse lesioni. Espletate le formalità di rito, il 49enne è stato arrestato e condotto in carcere a Latina a disposizione dell’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Preso con due etti di cocaina dopo un inseguimento, in lacrime davanti al giudice

  • Violenta lite all’autolavaggio, tre arresti per tentato omicidio. Pestato un 48enne

  • Furti di auto col trucco dello "spinotto": confessa uno dei ladri della banda

  • Cinque chili di droga nascosta nell’armadio, impossibile dimostrare che era sua: assolto

  • "Certificato pazzo" in cambio di soldi: un medico della Asl al centro del "sistema"

  • Morto dopo un inseguimento notturno di una ronda, processo davanti alla Corte di Assise per omicidio

Torna su
LatinaToday è in caricamento