Aggressioni, maltrattamenti e violenza sessuale alla moglie: arrestato

E' accaduto a Priverno. I carabinieri hanno portato in carcere un cittadino rumeno di 49 anni

Lesioni personali aggravate e continuate e violenza sessuale. Un uomo di 49 anni, cittadino rumeno, è stato arrestato a Priverno in esecuzione di un’ordinanza cautelare in carcere emessa dal tribunale di Latina. I fatti contestati risalgono allo scorso giugno.

I carabinieri, al termine di un’attività investigativa, hanno accertato che l’uomo aveva ripetutamente maltrattato la moglie e l’aveva costretta ad avere rapporti sessuali. La donna era stata anche aggredita e malmenata, tanto da riportare diverse lesioni. Espletate le formalità di rito, il 49enne è stato arrestato e condotto in carcere a Latina a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Potrebbe interessarti

  • Il mare delle Isole Ponziane e quello della Riviera d’Ulisse tra i più belli d’Italia

  • Saldi estivi 2019, manca poco al via. Ecco quando iniziano a Latina e nel Lazio

  • Pesciolini d'Argento: cosa sono, come si formano e i segreti per eliminarli

  • Latina, la Diocesi comunica le nuove nomine dei parroci e i trasferimenti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Pontina, ferito un motociclista: atterra l'elisoccorso

  • Tragedia familiare sfiorata a Cisterna: madre e figli salvati dalla polizia

  • Saldi estivi 2019, manca poco al via. Ecco quando iniziano a Latina e nel Lazio

  • Tragedia a Formia: un ragazzo muore annegato mentre fa il bagno

  • Giovane migrante si tuffa in mare e soccorre due bambini

  • Due capodogli morti a Ponza: la mamma ha cercato di liberare il figlio da una rete da pesca

Torna su
LatinaToday è in caricamento