Violenza sessuale su una 14enne, ascoltata la vittima da un luogo protetto

L'accusa a carico di un imprenditore del capoluogo. I fatti risalgono allo scorso gennaio. Ieri l'incidente probatorio e l'audizione della minore

Un imprenditore del capoluogo pontino denunciato per violenza sessuale: avrebbe abusato di una ragazza di 14 anni. I fatti risalgono allo scorso gennaio e sul caso è stata aperta un'inchiesta dal sostituto procuratore Gregorio Capasso. Ieri mattina la giovane vittima è stata ascoltata con una modalità protetta in sede di incidente probatorio, dal giudice del tribunale di Latina Pierpaolo Bortone.

La minore, assistita dal suo avvocato a da uno psicologo nominato dal tribunale, ha dovuto ripercorrere la drammatica vicenda, mentre in un'altra stanza era presente l'indagato, insieme a un consulente di parte e all'avvocato della difesa Alessia Vita. La ragazzina ha detto di aver conosciuto l'uomo in un locale una sera di gennaio e di essere stata poi vittima di abusi da parte dell'imprenditore quella stessa sera.

La giovane aveva poi sporto denuncia e da quel momento è scattata l'indagine della Procura, sulla quale viene mantenuto, per la delicatezza del caso, il più stretto riserbo. Nel corso dell'audizione di ieri la ragazza ha confermato le accuse, mentre l'uomo si è difeso fornendo la propria versione dei fatti e negando che ci fosse stata violenza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Usura e spaccio, Antonio Di Silvio intercettato: "Io non sono uno zingaro come gli altri"

  • Usura, estorsione e spaccio: otto arresti. In carcere anche Antonio Di Silvio

  • Preso con due etti di cocaina dopo un inseguimento, in lacrime davanti al giudice

  • Cinque chili di droga nascosta nell’armadio, impossibile dimostrare che era sua: assolto

  • Furti di auto col trucco dello "spinotto": confessa uno dei ladri della banda

  • Dramma a Terracina: uomo si toglie la vita impiccandosi a un ponte

Torna su
LatinaToday è in caricamento